Come pulire un filtro per cappa aspirante

- Dec 06, 2018-

Quando è stata l'ultima volta che hai sbirciato sotto il cofano della tua stufa e controllato i filtri delle ventole di scarico? Se è passato un po 'di tempo o non l'hai mai fatto, lascia che ti avverta: non sarà carino. Lo scopo di un filtro della cappa aspirante è quello di raccogliere il grasso, quindi se sta facendo il suo lavoro correttamente, avrà un aspetto e un tatto, bene, untuoso.

Nel corso del tempo, il filtro potrebbe diventare così bloccato da grasso e ickiness da perdere la sua efficacia, motivo per cui è importante pulire periodicamente questi filtri.

Per fortuna, pulirli non è affatto difficile!

Questo tutorial mostra come pulire il filtro nel lavandino con acqua bollente, bicarbonato di sodio e un buon sapone per i piatti sgrassante. (Preferisco l'alba.) Alcuni filtri per cappe possono essere lavati in lavastoviglie, ma a seconda di quanto tempo è passato da quando hai pulito il tuo, non lo consiglierei senza prima averli puliti in questo modo. (Non vuoi troppo grasso per finire nella tua lavastoviglie!)

Quindi, sgrassiamo ora quei filtri, vero?

Quello di cui hai bisogno

Acqua molto calda o bollente

Sapone per sgrassaggio (Dawn funziona molto bene)

Bicarbonato di sodio

Spazzola antiabrasiva

Asciugamani di carta o strofinaccio

Istruzioni

Rimuovere i filtri dalla cappa: la maggior parte dei filtri dovrebbe facilmente scorrere o uscire dalla parte inferiore del cofano. Il mio aveva un anello di metallo che potevo afferrare per spingere il filtro verso l'alto e farlo scorrere.

Riempi un lavandino o un secchio con acqua bollente: più calda è l'acqua, più efficace. A seconda di quanto caldo puoi ottenere l'acqua dal rubinetto, potrebbe essere abbastanza buono. Per me, ho fatto bollire l'acqua nel mio bollitore elettrico e l'ho versato nel lavandino.

Versare nel bicarbonato di sodio e detersivo per piatti: versare un buon getto di detersivo per piatti e un bicchiere di bicarbonato di sodio nell'acqua calda. Swish intorno con un pennello (non la tua mano perché è troppo caldo!) Finché l'acqua è bella e insaponata.

Metti i filtri grassi nell'acqua: immergi i tuoi grassi filtri delle ventole di scarico nell'acqua. Assicurati che siano completamente coperti.

Lasciali impregnare: lascia filtrare i filtri per 10 minuti.

Strofina i filtri: dopo l'immersione, usa una spazzola per la pulizia non abrasiva e strofina i filtri. Aggiungi più sapone per i piatti al tuo pennello, se necessario, mentre si strofina.

Risciacquare e asciugare: sciacquare i filtri a fondo con acqua calda e asciugare con un tovagliolo di carta o un panno pulito.

Sostituisci i filtri e ripeti se necessario: rimetti i filtri nella cappa e ripeti se necessario! Pulire i filtri una volta al mese è una buona strategia di manutenzione.

9